L’importanza di idratare la pelle in primavera

Una corretta idratazione resta una delle regole basilari per mantenere la pelle giovane, tonica e compatta. Un obiettivo da perseguire in ogni stagione dell’anno, primavera inclusa, e che può essere raggiunto seguendo una serie di semplici accorgimenti nella vita di ogni giorno, a partire dall’alimentazione fino all’uso di prodotti specifici.

Idratare la pelle dall’interno

Bere almeno due litri di acqua al giorno è uno dei segreti per mantenere intatta la bellezza della nostra cute. All’acqua vanno preferibilmente associati dei centrifugati di frutta e verdura fresche e tisane che, oltre a essere idratanti, sgonfiano, aiutano a eliminare le tossine e hanno un effetto diuretico, ostacolando la comparsa di cellulite.

Non va poi dimenticato l’apporto dell’alimentazione. Tutti i cibi, infatti, seppur in quantità diverse, contengono acqua. Tra gli alimenti più idratanti ci sono frutta e verdura. I primi posti della classifica sono occupati da anguria, melone, cetriolo, insalata, pomodoro, peperone, zucca e carciofo.

Pubblicato in News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *